Policy sulla riservatezza dei dati

Come B-ART utilizzerà le informazioni ricevute

B-ART SRL, di seguito “B-ART”, si impegna a rispettare il D.Lgs. 196/03 nonché il nuovo Regolamento (UE) 2016/679, di seguito “Regolamento”, e sm.

B-ART, quale società di tecnologia finanziaria, gestirà sempre (ossia raccoglierà, archivierà e utilizzerà) i dati personali degli Utenti/Commercianti in conformità con il REGOLAMENTO in modo corretto e lecito.

B-ART si prefigge l’obiettivo di raccogliere dati e informazioni in modo accurato, pertinente e adeguato allo scopo per il quale tale raccolta sia resa necessaria, senza invece richiedere informazioni non necessarie.


Che cosa si intende per policy sulla riservatezza dei dati?

Per assicurare che i dati personali vengano gestiti in modo corretto e lecito, B-ART è tenuta ad informare l’Utente/Commerciante:

  • sulle ragioni per le quali necessiti di tali dati;
  • su come tali dati saranno utilizzati; e
  • sul/sui soggetto/i con il/i quale/i tali dati saranno condivisi.
Ai sensi del REGOLAMENTO, B-ART è responsabile del trattamento dei dati personali dell’Utente/Commerciante e tali dati verranno quindi conservati in modo sicuro.


Come vengono raccolti i dati personali da parte di B-ART?

I dati personali che l’Utente/Commerciante comunica a B-ART provengono:

  • da informazioni comunicate durante la fase di registrazione necessaria per poter accedere ai Servizi offerti;
  • da informazioni comunicate telefonicamente, via email o attraverso social media;
  • dai controlli effettuati per verificarne l’accuratezza.


Che cosa si intende per “dati personali”?

Per “dati personali” si intendono tutte quelle informazioni utili ad identificare un soggetto, che siano già detenute da B-ART ovvero delle quali quest’ultima potrebbe entrare in possesso.

A titolo esemplificativo, si considerano dati personali:

  • nome e cognome;
  • indirizzo;
  • codice fiscale;
  • numero di conto corrente;
  • data di nascita;
  • numero di telefono;
  • indirizzo email.


Che cosa si intende per “dati sensibili”?

Nel seguito si rappresentano, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, quei dati personali che vengono classificati come “sensibili”:

  • origine razziale ed etnica;
  • stato di salute;
  • vita sessuale;
  • dati giudiziari (incluse eventuali condanne);
  • convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere.


Quali sono i dati personali gestiti da B-ART?

B-ART generalmente non gestisce dati sensibili. Tuttavia, al fine di assolvere ai propri compiti in quanto, B-ART è tenuta a richiedere dati personali quali nome e cognome, data di nascita, indirizzo, numero di telefono, email e numero di conto corrente. B-ART potrebbe venire a conoscenza di alcuni dati sensibili i quali non verranno trattati se non per scopi leciti come definiti dal Regolamento.


Perché B-ART deve custodire dati personali?

B-ART deve custodire dati personali al fine di:

  • fornire un servizio di trasferimento di moneta elettronica;
  • prevenire e individuare reati finanziari;
  • mantenere aggiornati conti e anagrafiche;
  • promuovere i servizi;
  • supportare e gestire il nostro staff.


Quali sono i soggetti i cui dati personali sono trattati da B-ART?

Al fine di assolvere ai propri doveri quale, B-ART tratta dati personali di molteplici soggetti tra i quali, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, si menzionano i seguenti:

  • privati;
  • parenti, tutori legali e collaboratori del soggetto interessato;
  • personale, ivi inclusi volontari, agenti, lavoratori occasionali, soci, lavoratori autonomi e persone che lavorano sotto contratto a nome di B-ART;
  • fornitori;
  • soggetti che presentino reclami, corrispondenti e soggetti che eseguono indagini;
  • personale (ivi inclusi soggetti che abbiano ricoperto o che possano ricoprire tali incarichi), pensionati e beneficiari;
  • imprese o altri contatti.


Con chi vengono condivisi i dati personali?

B-ART ottiene e condivide dati personali da e con diversi soggetti tra i quali si menzionano, a mero titolo esemplificativo e non esaustivo, i seguenti:

  • gli stessi soggetti privati ai quali i dati si riferiscono;
  • parenti, tutori legale e collaboratori del soggetto interessato;
  • Autorità di Vigilanza;
  • Autorità competenti al rilascio di licenze;
  • intermediari finanziari;
  • forze dell’ordine (a titolo esemplificativo, polizia);
  • responsabili del trattamento di dati personali che operano per conto di B-ART.
Nessun dato verrà trasmesso all’estero. Qualora ciò si rendesse necessario, ogni trasferimento avverrà in conformità al REGOLAMENTO.


Perché B-ART deve condividere le informazioni raccolte?

La condivisione delle informazioni raccolte può dipendere da:

  • obblighi di legge;
  • decisioni giudiziali;
  • ragioni tese a garantire la sicurezza dei dati;
  • consenso alla divulgazione prestato dall’Utente/Commerciante.
Resta inteso che qualsiasi divulgazione di dati personali viene eseguita considerando nello specifico caso di specie. Tali dati devono sempre essere divulgati in piena sicurezza, in modo efficiente e nel rispetto delle finalità per le quali sia richiesta la diffusione.

Le informazioni in possesso di B-ART saranno condivise solo con i soggetti che abbiano effettiva necessità di conoscerle.

I dati personali comunicati a B-ART non sono utilizzati per ragioni legate alle vendite o al marketing da parte di soggetti diversi da B-ART o da società del gruppo, salvo espresso concessione di consenso. B-ART non trasferisce a soggetti terzi informazioni relative all’Utente/Commerciante salvo che questi ultimi abbiano espresso il proprio consenso a tal fine o che ciò sia richiesto dalla legge (a titolo esemplificativo, per ragioni legate alla prevenzione di frodi o altri reati).

In qualsiasi momento l’Utente/Commerciante può comunicare a B-ART di interrompere l’utilizzo dei propri dati personali per finalità commerciali.


Come fa B-ART a garantire la sicurezza dei dati personali?

B-ART presta estrema attenzione alla sicurezza dei dati personali dell’Utente/Commerciante. A tale fine, ha predisposto apposite procedure per la sicurezza dei dati nonché una policy sulla sicurezza dell’informazione che consentono di proteggere i dati da perdite accidentali o da un uso improprio. B-ART permette l’accesso alle informazioni solo in presenza di un legittimo motivo.


Che cosa accade qualora i dati in possesso di B-ART si rivelino inesatti?

E’ importante che i dati in possesso di B-ART siano accurati e aggiornati. Qualora i dati forniti a B-ART subiscano delle modifiche è necessario che queste ultime siano comunicate prontamente all’indirizzo email [email protected], così da consentire a B-ART di aggiornare le proprie anagrafiche.


Per quanto tempo B-ART conserva i dati?

In alcuni casi la durata di conservazione dei dati è stabilità per legge. Tuttavia, nella maggior parte dei casi, è direttamente B-ART a stabilirne la durata, che non eccede comunque il tempo richiesto per la normale erogazione dei Servizi.

Sarà dunque cura di B-ART rimuovere in modo sicuro tali dati dai propri sistemi informatici non appena saranno diventati non più necessari.


È possibile per l’Utente/Commerciante sapere quali informazioni B-ART detenga sul proprio conto?

L’Utente/Commerciante può inviare per iscritto a B-ART una richiesta di accesso ai dati specificando in modo chiaro quali siano le informazioni desiderate, richiesta da inviare all’indirizzo email: [email protected]


Quali sono i diritti dell’Utente/Commerciante e com’è possibile esercitarli?

Ricordiamo che il Titolare e Responsabile del Trattamento dei Vs. dati è B-ART SRL nella persona del titolare in via Cernaia 24 cap 10122. L’aderente può esercitare i propri diritti all’indirizzo email [email protected] I diritti dell’interessato sono tutti i diritti espressi nel D.Lgs. 196/03 nonché quelli espressi nel Regolamento, ovvero:

1.L'interessato ha diritto di ottenere l'indicazione:

  • a) dell'origine dei dati personali;
  • b) delle finalità e modalità del trattamento;
  • c) della logica applicata in caso di trattamento effettuato con l'ausilio di strumenti elettronici;
  • d) degli estremi identificativi del titolare, dei responsabili e del rappresentante designato ai sensi dell'articolo 5, comma 2;
  • e) dei soggetti o delle categorie di soggetti ai quali i dati personali possono essere comunicati o che possono venirne a conoscenza in qualità di rappresentante designato nel territorio dello Stato, di responsabili o incaricati.

2. L'interessato ha diritto di ottenere:
  • a) l'aggiornamento, la rettificazione ovvero, quando vi ha interesse, l'integrazione dei dati;
  • b) la cancellazione, la trasformazione in forma anonima o il blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati;
  • c) l'attestazione che le operazioni di cui alle lettere a) e b) sono state portate a conoscenza, anche per quanto riguarda il loro contenuto, di coloro ai quali i dati sono stati comunicati o diffusi, eccettuato il caso in cui tale adempimento si rivela impossibile o comporta un impiego di mezzi manifestamente sproporzionato rispetto al diritto tutelato.

3. L'interessato ha diritto di opporsi, in tutto o in parte:
  • a) per motivi legittimi al trattamento dei dati personali che lo riguardano, ancorché pertinenti allo scopo della raccolta;
  • b) al trattamento di dati personali che lo riguardano a fini di invio di materiale pubblicitario o di vendita diretta o per il compimento di ricerche di mercato o di comunicazione commerciale.

L’interessato, come introdotto dal Nuovo Regolamento ha inoltre:
4. Diritto di rettifica, ovvero il diritto di ottenere la rettifica dei dati che lo riguardano senza ingiustificato ritardo.

5. Diritto alla cancellazione o oblio, ovvero il diritto di ottenere la cancellazione parziale o totlae dei propri dati purchè non sussistano motivi legittimi per conservali.

6. Diritto di limitazione del trattamento, ovvero il diritto di ottenere la limitazione del trattamento qualora ne ontesti l’inesattezza, sussista un trattamento illecito o qualora i dati non siano più necessari per le finalità contrattuali.

7. Diritto alla portabilità dei dati, ovvero la possibilità di ricevere i propri dati personali in un formato strutturato.

Vuoi conoscerci meglio?

Il nostro ufficio commerciale è a disposizione per eventuali informazioni in merito ai nostri servizi.